Ricostruzione di una mascella edentula

mediante il concetto di trattamento All-on-4®

Edentulous patient clinical case | All-on-4® treatment concept | Nobel Biocare

Panoramica

Situazione: Mascella edentula
Soluzione
: Ricostruzione completa dell'arcata con applicazione immediata del provvisorio mediante il concetto di trattamento All-on-4® e impianti NobelParallel Conical Connection .
Chirurgo orale: Dott. Armando Lopes, DDS, MSc, Malo Clinic
Protesista: Dott. Carlos Moura Guedes, DDS, Malo Clinic
Laboratorio: Maloceramics

Pianificazione del trattamento

Paziente: Donna di 36 anni, edentulia della mascella, riabilitata oltre 22 anni fa con una dentiera.

Problema principale: La paziente lamentava una scarsa stabilità della dentiera e fratture ricorrenti. La sua preoccupazione principale era correlata ai requisiti estetici che le rendevano difficile trovare un impiego. L'obiettivo principale della paziente era ottenere una protesi fissa sostenuta da impianti che soddisfacesse le esigenze funzionali ed estetiche.

Stato di salute generale: Anamnesi di precedente epilessia. Non fumatrice.

Esame orale: Dalla valutazione degli esami radiologici (OPG e scansione TC a fascio conico) è emerso un moderato riassorbimento della mascella (osso residuo con almeno 5 mm di spessore e alto almeno 10 mm tra i canini), linea alta del sorriso (tessuto gengivale visibile tra 2-5 mm con il sorriso massimo) e capacità di apertura della bocca superiore a 50 mm.

Decisione: È stata proposta una riabilitazione fissa ad arcata completa con protesi provvisoria immediata. In precedenza è stato realizzato un piano di trattamento 3D mediante il software NobelClinician . L'intervento chirurgico ha combinato l'approccio guidato e a mano libera, utilizzando la mascherina chirurgica per fresa pilota NobelGuide per preparare l'osteotomia iniziale dei quattro impianti NobelParallel Conical Connection.

Tempo di trattamento totale: Sei mesi per la protesi finale. Protesi provvisoria immediata subito dopo l'intervento chirurgico.

Prodotti in evidenza utilizzati:

Riepilogo del trattamento

Poiché la protesi rimovibile della paziente non soddisfaceva i requisiti estetici e funzionali, è stata realizzata una nuova protesi superiore. Questa era caratterizzata da un design ottimale con una corretta rappresentazione della posizione dei denti e un adattamento perfetto con i tessuti molli; teniamo presente che la guida radiografica sarà convertita esattamente in una mascherina chirurgica.

Registrazione della linea del sorriso
Proiezione frontale intraorale senza protesi
Proiezione frontale intraorale con la vecchia protesi
Proiezione intraorale della guida radiografica
Guida radiografica con indicatori
Mascherina chirurgica per fresa pilota NobelGuide nel software NobelClinician

Punti di riferimento: gli indicatori in guttaperca sono stati incorporati nella guida radiografica per agevolare la successiva corrispondenza delle due scansioni TC a fascio cinico nel software NobelClinician. La paziente con la guida radiografica e la sola guida radiografica sono state sottoposte a scansione con un protocollo a doppia scansione e mediante l'uso di un oggetto di calibrazione.

Le due scansioni TC a fascio conico sono fatte corrispondere ed è stata ottenuta la pianificazione corretta 3D del trattamento mediante il software NobelClinician. Per questa riabilitazione sono stati selezionati quattro impianti NobelParallel Conical Connection: due impianti posteriori inclinati regular platform (4,3x11,5 mm) e due impianti anteriori narrow platform (3,75x10 mm). 

È stato sollevato un lembo mucoperiostale (lembo a spessore completo) lungo la sommità della cresta con incisioni verticali sull'aspetto vestibolare nell'area molare. La mascherina chirurgica è stata utilizzata per preparare l'osteotomia iniziale per i quattro impianti NobelParallel Conical Connection.

Proiezione intraorale della cresta edentula
Preparazione iniziale dell'osteotomia mediante la mascherina chirurgica per fresa pilota NobelGuide
Stima della riduzione ossea necessaria
Cresta alveolare dopo la riduzione dell'osso
Proiezione occlusale dopo l'inserimento dei Multi-unit Abutment
Posizionamento e fissaggio di transfer per impronta a cucchiaio aperto
Regolazione finale della protesi
Protesi provvisoria finalizzata
Proiezione frontale intraorale con la protesi provvisoria

Risultato

Paziente prima dell'intervento chirurgico

Con la vecchia protesi

Paziente dopo l'intervento chirurgico

Con la protesi provvisoria

"Grazie a questo trattamento ho avuto la possibilità di riabilitare non solo i miei denti ma anche la mia vita. Ora, sono molto più positiva, ho fiducia in me e sono felice, poiché posso sorridere, baciare e mangiare senza problemi. Mi sentivo più vecchia della mia età, ma ora mi sento di nuovo giovane. Ringrazio tutto il team per questo incredibile risultato!"

Lilia Tavares, Portogallo

"Il Concetto di trattamento All-on-4® ci consente di trattare i pazienti edentuli meglio, più rapidamente e in maniera più semplice. I denti provvisori fissi possono essere consegnati lo stesso giorno dell'intervento chirurgico1 con un protocollo prevedibile che offre tassi di successo elevati. Durante questo difficile caso, siamo stati in grado di offrire i nuovi denti fissi a questa giovane paziente."

Dott. Armando Lopes, Portogallo

Per altri casi clinici, visita la nostra libreria online e per altri video, visita il nostro canale YouTube.

Esclusione di responsabilità

1 Per i pazienti che soddisfano il criterio del carico immediato degli impianti.