Brånemark System, l'originale

Il sistema implantare più ampiamente documentato al mondo a livello scientifico

Successo clinico dal 1965

Brånemark System è stato inventato dal Prof. Dott. Per-Ingvar Brånemark.

Brånemark System è sinonimo del rivoluzionario concetto di osteointegrazione, che introduce nell'odontoiatria moderna trattamenti implantari sicuri ed efficaci. Gli impianti Brånemark System sono impiegati per uso clinico dal 1965. È il sistema implantare più ampiamente documentato a livello scientifico al mondo.1

Perché Brånemark System?

Approfitta dell'eccezionale versatilità

Brånemark System offre soluzioni per una scelta di opzioni di trattamento senza confronti. Gli impianti sono disponibili in diverse lunghezze, da 7 mm a 52,5 mm (Brånemark System Zygoma) e con diverse piattaforme, strette e larghe. Scegliete la migliore soluzione possibile per voi dal nostro assortimento protesico completo.

Brånemark System Mk III

Brånemark System Mk III è indicato per osso da medio a duro. Il design dell'impianto è basato sul Brånemark System originale con pareti parallele e tre camere di taglio. L'impianto è progettato per ottenere una stabilità ottimale in tutti i tipi di osso.

Brånemark System Mk IV

Dal corpo leggermente conico, Brånemark System Mk IV è progettato per ottimizzare la stabilità iniziale in osso morbido. I bordi taglienti poco profondi sulla filettatura sono concepiti appositamente per le indicazioni di osso morbido.

Brånemark System Shorty

Brånemark System Shorty misura appena 5,5 mm nell'osso e permette procedure senza innesto anche nei casi di riassorbimento avanzato. È disponibile con collare macchinato o TiUnite.

Brånemark System Zygoma

Brånemark System Zygoma è la soluzione implantare Zygoma più documentata sul mercato per il grave riassorbimento mascellare nei casi in cui non sia possibile un innesto osseo.1 Gli impianti sono disponibili in lunghezze che variano da 30 a 52,5 mm e con superficie macchinata o TiUnite.

La connessione originale per tessuti molli marginali sottili

La connessione esterna esagonale è la connessione originale sviluppata dal Professor P-I Brånemark. Offre una versatilità protesica senza eguali con scelta di sei-dodici posizioni dell’abutment e una distanza ridotta tra corona e prima filettatura. Ciò è ideale in caso di tessuti molli marginali sottili.

Disponibile anche con connessione interna trilobata

Vi piace il corpo dell'impianto Brånemark System ma preferite usare una connessione interna trilobata? Allora provate Replace Select Straight e NobelReplace Straight per osso da medio a compatto.

Osteointegrazione ottimale

Brånemark System si distingue per l'esclusiva superficie ossidata TiUnite dotata di scanalature (Groovy). Questa superficie mantiene l'elevata stabilità durante la guarigione grazie a una più rapida formazione ossea e garantisce il successo a lungo termine.

Scopri TiUnite

Garanzia a vita

Brånemark System è coperto da una garanzia a vita.

 

Casi

Dott. Lesley A. David (Canada) – Riabilitazione dell'arcata completa con carico immediato con l'uso di NobelGuide

Situazione: uomo di 65 anni, edentulo nell'arcata superiore. Le protesi sono state realizzate sei anni prima.

Soluzione: nella mascella sono stati posizionati cinque impianti Brånemark System Mk III Groovy e un impianto NobelSpeedy Shorty. Come protesi definitiva, è stato scelto un NobelProcera Implant Bridge Titanium con denti in acrilico.

Visualizza caso (PDF, 228 kB)

Dott. Edmond Bedrossian (USA) – Riabilitazione implantare fissa della mascella edentula

Situazione: donna di 73 anni, in buona salute, presenta incapacità funzionale a causa delle protesi parziali con estensione distale mascellare.

Soluzione: rimozione dei denti mascellari esistenti. Posizionamento immediato di due impianti NobelSpeedy Groovy e di due impianti Brånemark System Zygoma, seguito da una ricostruzione provvisoria con Funzione Immediata. Come protesi definitiva, è stato scelto un manufatto NobelProcera Implant Bridge Titanium avvitato.

Visualizza caso (PDF, 170 kB)

Dott. Rubén Davó, Spagna – Soluzione completa per grave riassorbimento mascellare e mandibolare

Situazione: donna di 60 anni con grave riassorbimento delle arcate superiore e inferiore, con protesi dentale completa.

Soluzione:  per la riabilitazione della mascella sono stati utilizzati gli impianti Brånemark System Zygoma e NobelReplace Tapered. Per la mandibola, è stato scelto il concetto di trattamento All-on-4®. Per la protesi finale, sono stati scelti NobelProcera Implant Bridge fissi con fresatura di precisione sia per la mascella che per la mandibola.

Visualizza caso (PDF, 1 MB)

Protesi

Ampia scelta di opzioni protesiche

Brånemark System supporta l'intera gamma di soluzioni protesiche CAD/CAM NobelProcera oltre alla gamma completa di abutment prefabbricati Nobel Biocare.

Scopri il sistema CAD/CAM NobelProcera

Connessione esterna esagonale

  • Ideale in caso di tessuti molli marginali sottili
  • Distanza ridotta tra la corona e la prima filettatura
  • Da sei a dodici posizioni, in base all’abutment
  • Per impianti Brånemark System

Connessione interna trilobata

  • Accesso all'ampio pool di protesisti specializzati  con preferenza per la connessione trilobata
  • Sensazione tattile senza confronti per un posizionamento accurato e affidabile dell'abutment
  • Codice colore, per consentire un'identificazione rapida e precisa
  • Tre posizioni
  • Per impianti NobelReplace Straight e Replace Select Straight

Letteratura

 

Sei già clienti di Nobel Biocare?
Accedi al portale MyNobel per consultare ulteriori pubblicazioni, istruzioni di utilizzo e linee guida nella sezione My Library.

Bibliografia

1 Dati in archivio