Informazioni su Nobel Biocare

Evidenze cliniche affidabili

Seguendo le orme dei nostri predecessori, Nobel Biocare si è impegnata a raggiungere i massimi standard in materia di evidenze scientifiche. I nostri prodotti sono testati sia su prove meccaniche che su studi clinici.

Leader fin dall'inizio nel settore scientifico

Sulle orme dei nostri predecessori

I nostri prodotti sono stati testati nella pratica clinica quotidiana sin dal 1965, anno in cui Per-Ingvar Brånemark posizionò il primo impianto. Gösta Larsson fu il primo paziente a partecipare a uno studio clinico condotto su 211 pazienti, per un totale di 235 arcate e 1618 impianti in titanio.

A quei tempi, il trattamento implantare non era conosciuto né accettato. Furono necessarie evidenze scientifiche per convincere la comunità dei medici della sicurezza, affidabilità e durabilità dei trattamenti implantari.

Oggi la riabilitazione orale basata su impianti rappresenta lo standard di cura e i nostri prodotti sono tra i più documentati al mondo. Sono state realizzate oltre 4400 pubblicazioni scientifiche indipendenti con dati riguardanti le nostre soluzioni. Il nostro impianto Brånemark System è utilizzato da oltre 45 anni. La superficie leggermente ruvida degli impianti TiUnite è stata documentata in oltre 275 pubblicazioni su studi scientifici condotti su oltre 13.000 pazienti, 42.000 impianti e con un follow-up fino a 12 anni.

Standard elevati nella creazione di report

Gli studi condotti sui nostri prodotti rispettano standard marcatamente elevati per la creazione di report. A differenza di altri produttori di impianti, abbiamo fissato il posizionamento dell'impianto come punto di riferimento radiografico piuttosto che la consegna della protesi, che avviene alcune settimane o mesi dopo. Ciò significa che riportiamo un cambiamento a livello dell'osso marginale totale, senza trascurare la netta risposta iniziale dell'osso alla chirurgia implantare.

Non tutti gli impianti sono uguali

Gli impianti dentali come trattamenti "maturi", nonché la minore rilevanza dell'evidenza scientifica sono concetti che emergono da molti produttori del settore. Sebbene gli impianti dentali possano sembrare simili, forniscono prestazioni diverse. Molti studi odontoiatrici hanno appreso questo concetto a proprie spese.

Superficie dell'impianto TiUnite

Nel passaggio dall'uso di impianti con superficie TiUnite a impianti con superfici alterate chimicamente, lo studio sul controllo di qualità ha rivelato una percentuale doppia di fallimento implantare, nonostante l'esclusione dei primi 100 impianti, influenzati dal processo di apprendimento. Questi valori hanno spinto a un ritorno immediato agli impianti TiUnite, con il conseguente ripristino dei livelli normali nelle percentuali di fallimento.2

Scelta meticolosa dei materiali e test accurati

Ispezione qualitativa sui prodotti finiti

Scegliamo molto attentamente tutti i materiali, siano essi metallici, ceramici o plastici. Tutti i prodotti e i processi devono rispettare gli standard qualitativi più elevati, comprendenti biocompatibilità, resistenza e durata. Il titanio commercialmente puro utilizzato per la realizzazione dei nostri impianti, ad esempio, è più resistente rispetto al classico titanio c.p. Tramite un processo di lavorazione a freddo, aumentiamo in modo significativo la resistenza del titanio. Tutti i nostri prodotti vengono sottoposti a test conformi agli standard ISO, per garantire la resistenza nel tempo.

Gestione della qualità conforme agli standard ISO

Gestione della qualità conforme agli standard ISO

I vostri pazienti desiderano i migliori prodotti per la propria bocca. Tutti i nostri prodotti, compresa le ricostruzioni protesiche individuali NobelProcera, vengono sviluppati e realizzati secondo il sistema di gestione di qualità interno, conforme allo standard ISO 13485. I processi impiegati vengono valutati regolarmente dall'ente BSI notificato e ispezionati dalle autorità competenti, come la Food and Drug Administration (FDA) degli Stati Uniti.

Bibliografia

1 Rieben AS, Jannu A, Alifanz J, Noro A, Sahlin H. Comparison of Various Study Protocols - A Literature Review [#47], in 25th Anniversary Meeting of the Academy of Osseointegration, March 4-6, 2010, Orlando, FL, USA

2 Hujoel P, Becker W, Becker B, Monitoring failure rates of commercial implant brands; substantial equivalence in question? Clin Oral Implants Res. 2013; 24(7): 725-9