Concetto On1™

Preservare l'attacco di tessuti molli


Che cos'è il concetto On1?

Il concetto On1 è unico. Si tratta del primo concetto a preservare l'attacco dei tessuti molli e a mantenere la flessibilità protesica e chirurgica.

Il concetto inoltre semplifica radicalmente la procedura protesica, poiché l'On1 Base sposta la piattaforma protesica degli impianti con connessione conica Nobel Biocare dal livello osseo a quello dei tessuti molli. Rimane in posizione dal posizionamento dell'impianto alla finalizzazione protesica, lasciando il tessuto molle indisturbato per ottimizzare la guarigione. 

Principali vantaggi del concetto On1

Preservare l'attacco di tessuti molli

L'attacco dei tessuti molli è lasciato intatto, poiché l'On1 Base rimane in posizione durante l'intero flusso di lavoro protesico e per tutta la durata della protesi.

L'On1 Base sposta la piattaforma protesica al livello dei tessuti molli.

Semplifica tutte le procedure protesiche

L'On1 Base sposta la piattaforma protesica dal livello osseo a quello dei tessuti molli. In questo modo la connessione dei componenti protesici e la presa dell'impronta diventano molto più semplici, poiché la connessione è chiaramente visibile. 

Concetto On1: progettato e testato come un sistema completo

Goditi la tranquillità

L'On1 Base è dotata di una connessione protesica unica, assicurando l'utilizzo esclusivo delle protesi progettate con precisione di Nobel Biocare. Ma, quanto è resistente il concetto On1 rispetto ai sistemi in un solo pezzo? 

Leggi il riepilogo dello studio dedicato alle prestazioni del concetto On1.

Mantieni la flessibilità chirurgica

È possibile utilizzare il concetto On1 su qualsiasi sistema implantare Nobel Biocare con connessione conica, ciascuno progettato per elevata stabilità primaria e platform shifting integrato. Tra questi rientrano NobelActive, NobelParallel e NobelReplace.

Due opzioni di flusso operativo

Il concetto On1 ti consente di seguire il flusso di lavoro di presa dell'impronta convenzionale o quello della scansione intraorale, utilizzando la speciale On1 IOS (Intraoral Scannable) Healing Cap. 

Flusso operativo di presa dell'impronta tradizionale

L'On1 Base rimane in posizione mentre vengono posizionati la cappetta di guarigione, la protesi provvisoria, il transfer per impronta e la protesi definitiva.

Migliora l'efficienza del flusso operativo con la scansione intraorale

Risparmia significativamente tempo della seduta con l'unica On1 IOS Healing Cap, che supporta un flusso operativo intraorale. In questo modo si eliminano le procedure protesiche tradizionali, tra cui la presa dell'impronta, mentre funge inoltre da abutment di guarigione.

Componenti

On1 Base

Con due opzioni di altezza disponibili, c'è la flessibilità di cambiare l'On1 Base a seconda dello spessore del tessuto molle. A differenza degli impianti a livello dei tessuti, in questo modo è possibile ottimizzare i risultati estetici a breve e a lungo termine.

Connessione On1

La connessione On1 è progettata per rendere l'attacco dei componenti protesici il più diretto possibile. I sei lobi esagonali offrono la flessibilità di collocare i componenti protesici nella posizione desiderata. 

On1 Healing Cap per due flussi di lavoro

In base al flusso di lavoro desiderato, il concetto On1 offre una cappetta di guarigione convenzionale o una cappetta di guarigione IOS, che ha anche la funzione di abutment per scansione intraorale. 

Soluzione provvisoria On1

Con On1 Temporary Abutment potrai offrire ai tuoi pazienti una ricostruzione provvisoria avvitata il giorno dell'intervento chirurgico.

Soluzioni definitive On1

In base all'indicazione o alla preferenza, potrai scegliere tra una protesi cementata o avvitata.

Esperienza degli utilizzatori

Bernard Touati.jpg

Prof. Bernard Touati, Francia

"Con On1 ottieni il meglio dei due mondi , un impianto a livello osseo con platform shifting integrata e una protesi a livello dei tessuti senza disturbare il sigillo della mucosa".

Guarda il video

Eric Rompen

Prof. Eric Rompen, Belgio

" Il concetto On1 è eccezionale per i chirurghi e i protesisti, poiché offre flessibilità chirurgica insieme a biocompatibilità con i tessuti molli, ma fornisce anche flusso di lavoro protesico semplificato ed eccezionale semplicità d'uso con connessione a livello dei tessuti molli".

Guarda il video

Dott. Richard Brookshaw, Regno Unito

"La mia esperienza iniziale con il concetto On1 è molto positiva. Il vantaggio del concetto On1 sta nel fatto che non siamo tenuti a preoccuparci di variazioni nel tessuto molle. Se lo posizioniamo e [il tessuto molle] cambia, successivamente possiamo rimuoverlo e tornare al livello osseo."

►  Guarda il video

Dott. Simon Kold

Dott. Simon Kold, Danimarca

"Utilizziamo il concetto On1 da qualche mese ormai e il mio primo pensiero è stato: perché non ci abbiamo pensato prima? Sono inoltre disponibili molte opzioni eccezionali con la scansione intraorale in combinazione alla On1 Base."

Guarda il video

Casi clinici

Prof. Eric Rompen, Belgio 
Sostituzione di due premolari superiori.


Dott. Simon Kold, Danimarca

Sostituzione di un premolare superiore sinistro mediante il flusso operativo di scansione intraorale.

Scarica la documentazione

Sei già cliente Nobel Biocare?
Accedi al tuo portale MyNobel personale per consultare ulteriori pubblicazioni, istruzioni di utilizzo e linee guida in My Library.