NobelSpeedy: l'impianto efficiente

L'impianto originale e ampiamente documentato per il concetto di trattamento All-on-4®

L'impianto per il concetto di trattamento All-on-4­®

Concetto di trattamento All-on-4 con impianti NobelSpeedy

NobelSpeedy è specificamente progettato per l'elevata stabilità primaria dell'impianto nell'osso morbido ed è ideale per la Funzione Immediata. Il suo protocollo di fresatura rapido riduce il tempo della seduta. NobelSpeedy è l'impianto preferito da molti professionisti per le protesi fisse per arcata completa, è l'impianto originale e ampiamente documentato per il concetto di trattamento All-on-4®.

Scopri il concetto di trattamento All-on-4®

Perché NobelSpeedy?

Ottieni un'elevata stabilità primaria anche nell'osso morbido

Con il corpo leggermente conico, NobelSpeedy è progettato per ottimizzare la stabilità primaria e per sostenere i protocolli di carico immediato. L'apice tagliente riesce a penetrare innesti o osso localmente denso e consente la sottopreparazione e l'ancoraggio bicorticale.1, 2

Efficienza e rapidità

NobelSpeedy segue protocolli di fresatura rapidi e consente la sottopreparazione in osso da morbido a medio. Ciò riduce il tempo della seduta garantendo nel contempo la stabilità primaria.

Eccezionale versatilità

NobelSpeedy è disponibile in una gamma completa di diametri e lunghezze, inclusi gli impianti di diametro ridotto, extra lunghi ed extra corti.

Raggiungimento dell'osteointegrazione ottimale

NobelSpeedy si distingue per l'esclusiva superficie ossidata TiUnite di Nobel Biocare, dotata di scanalature sulle filettature (Groovy), in grado di mantenere un'elevata stabilità durante la guarigione grazie a una rapida formazione ossea e garantendo il successo a lungo termine.

Scopri TiUnite

Garanzia a vita

NobelSpeedy è coperto da una garanzia a vita.

 

Nuova gamma ampliata di impianti

9142_07 NobelSpeedy corrected.jpg

Maggiore flessibilità chirurgica

Gli impianti NobelSpeedy Groovy sono attualmente disponibili in ulteriori lunghezze, per ottenere l'ancoraggio corticale in caso di osso di qualità e quantità insufficiente.

Impianti più corti NP 7, 8.5 mm
Impianti corti e di diametro ridotto per una soluzione senza innesti in caso di riassorbimento nella zona anteriore .

Impianti più larghi RP 5.0, 7–18 mm
Impianti con corpo largo e regular platform per osso di qualità e quantità carente.

Impianti più lunghi 20, 22, 25 mm
Elevata stabilità primaria nell'osso morbido mascellare, con ancoraggio bicorticale, grazie a impianti extra lunghi.

Kit chirurgico NobelSpeedy Groovy
Strumenti per gli interventi chirurgici con impianti NobelSpeedy Groovy con piattaforme NP, RP, WP.

Casi

Dr. Paulo Maló, Portogallo – Concetto di trattamento All-on-4 con NobelGuide

Situazione: paziente donna di circa 50 anni, completamente edentula, riabilitata oltre 15 anni fa con protesi rimovibili a livello dell'arcata superiore e di quella inferiore.

Soluzione: riabilitazione bimascellare fissa sostenuta da impianti con l'utilizzo nel concetto di trattamento All-on-4®. Sono stati adottati il protocollo NobelGuide (senza lembo) nel mascellare superiore e la tecnica con lembo convenzionale con guida All-on-4® nella mandibola. Per la protesi finale, sono stati scelti NobelProcera Implant Bridge fissi con fresatura di precisione sia per il mascellare inferiore che per la mandibola.

Visualizza caso (PDF, 184 kB)

Dr. Giovanni Polizzi, Italia – Riabilitazione dell'arcata completa con carico immediato con l'uso di NobelGuide

Situazione: paziente maschio con arcata superiore edentula.

Soluzione: posizionamento degli impianti NobelActive e NobelSpeedy subito dopo la rimozione del dente, seguito dall'uso del concetto di trattamento NobelGuide con Funzione Immediata.

Dott. Lesley A. David (Canada) – Riabilitazione dell'arcata completa con carico immediato con l'uso di NobelGuide

Situazione: uomo di 65 anni, edentulo nell'arcata superiore. Le protesi sono state realizzate sei anni prima.

Soluzione: nella mascella sono stati posizionati cinque impianti Brånemark System Mk III Groovy e un impianto NobelSpeedy Shorty. Come protesi definitiva, è stato scelto un NobelProcera Implant Bridge Titanium con denti in acrilico.

Visualizza caso (PDF, 228 kB)

Dott. Edmond Bedrossian (USA) – Riabilitazione implantare fissa della mascella edentula

Situazione: donna di 73 anni, in buona salute, presenta incapacità funzionale a causa delle protesi parziali con estensione distale mascellare.

Soluzione: rimozione dei denti mascellari esistenti. Posizionamento immediato di due impianti NobelSpeedy Groovy e di due impianti Brånemark System Zygoma, seguito da una ricostruzione provvisoria con Funzione Immediata. Come protesi definitiva, è stato scelto un manufatto NobelProcera Implant Bridge Titanium avvitato.

Visualizza caso (PDF, 170 kB)

Protesi

Ampia scelta di opzioni protesiche

NobelSpeedy supporta l'intera gamma di soluzioni protesiche CAD/CAM NobelProcera, oltre alla gamma completa di abutment prefabbricati Nobel Biocare.

Scopri il sistema CAD/CAM NobelProcera

Connessione esagonale esterna

  • Ideale in caso di tessuti molli marginali sottili
  • Distanza ridotta tra la corona e la prima filettatura
  • Da sei a dodici posizioni, in base all’abutment
  • Per impianti NobelSpeedy Groovy

Testimonianze

Il Dott. Paulo Malo, Portogallo, spiega perché NobelSpeedy è un impianto di cui ci si può fidare.

Dott. Paulo Malo, Portogallo

"Due caratteristiche in particolare garantiscono un'elevata stabilità primaria anche nell'osso morbido: le filettature per tutta la lunghezza fino alla testa dell'impianto raggiungono anche l'osso corticale della cresta residua e l'esclusivo apice facilita il posizionamento dell'impianto in siti sottopreparati e consente l'ancoraggio bicorticale, aumentando la stabilità soprattutto nella zona posteriore della mascella. In breve, NobelSpeedy è un impianto affidabile anche nei casi difficili".

Il Dott. Armando Lopes, Portogallo, spiega perché utilizza gli impianti NobelSpeedy.

Dott. Armando Lopes, Portogallo

"NobelSpeedy ha rivoluzionato la Funzione Immediata fornendo torque di inserimento elevati e alte percentuali di successo in maniera coerente. Inoltre, il protocollo di fresatura è breve e molto semplice."

Il Dott. Stevan M. Moss, Stati Uniti, spiega il motivo per cui utilizza l'impianto NobelSpeedy nel settore mascellare posteriore.

Dott. Steven M. Moss, Stati Uniti

"NobelSpeedy mi offre il massimo beneficio nel settore mascellare posteriore. La capacità di fissare un impianto agevolmente nell'osso morbido significa che quasi tutti i pazienti escono dal mio studio con denti fissi il giorno dell'intervento chirurgico".

Il Dott. Sergio Trujillo e il Dott. Juan Bretón, Colombia, spiegano perché NobelSpeedy soddisfa le loro aspettative.

Dott. Sergio Trujillo e Dott. Juan Bretón, Colombia

"NobelSpeedy Groovy e il concetto di trattamento All-on-4® soddisfano le aspettative sia del medico che del paziente. Possiamo offrire non soltanto un trattamento più accessibile a un maggior numero di pazienti, ma anche un maggiore successo e migliori risultati estetici".

Il Dott. Sergio Trujillo e il Dott. Juan Bretón, Colombia, spiegano perché NobelSpeedy soddisfa le loro aspettative.

Dott. Enrico Agliardi, Italia

"Questi nuovi prodotti sono il completamento perfetto della linea di impianti Speedy. Sebbene gli impianti più lunghi siano utili per il passaggio attraverso i siti di estrazione per raggiungere osso di buona qualità, l'impianto RP 5 mm ha la straordinaria capacità di raggiungere un'elevata stabilità anche nell'osso a bassa densità. Questi sono gli impianti che preferisco quando applico il carico immediato in qualsiasi condizione di osso."

Bibliografia

 

Sei già cliente di Nobel Biocare?
Accedi al portale MyNobel personale per consultare ulteriori pubblicazioni, istruzioni di utilizzo e linee guida in My Library.

Bibliografia

Maló P, Nobre M de A et al. A pilot study of complete edentulous rehabilitation with immediate function using a new implant design: case series. Clin Implant Dent Relat Res 2006;8:223-32

Disponibile su PubMed

2 Maló P, de Araújo Nobre M, Lopes A, Moss S. Posterior maxillary implants inserted with bicortical anchorage and placed in immediate function for partialor complete edentulous rehabilitations. A retrospective clinical study with a median follow-up of 7 years. Oral Maxillofac Surg. 2014 Feb 28. [Epub ahead ofprint]

Disponibile su PubMed