Soluzioni con canale della vite angolato

Flessibilità protesica e facilità di utilizzo



Estetica e accesso da una nuova angolazione

Soluzioni con canale della vite angolato (ASC)

Risolvi i problemi estetici che si presentano per la presenza del foro di accesso della vite quando le soluzioni avvitate sono posizionate nella regione anteriore e migliora l'accesso occlusale nella regione posteriore.

Il canale della vite angolato (ASC, Angulated Screw Channel) consente di posizionare il foro di accesso della vite a qualsiasi angolazione compresa tra 0° e 25° in un raggio di 360°. Di conseguenza, ora puoi ripristinare la maggior parte d tutte le situazioni con una protesi avvitata ed eliminare i rischi associati al cemento in eccesso. 

Inoltre, l'angolazione permette di usare protesi avvitate nella zona più critica da un punto di vista estetico evitando i punti di accesso vestibolari della vite. L'adattatore in metallo permette di usare protesi implantari in zirconia anche nella regione posteriore con grande affidabilità.

La funzione ASC è disponibile quando si eseguono protesi su impianti con connessione conica Nobel Biocare.

Prodotti dotati della funzione ASC:

  • NobelProcera ASC Abutment
  • NobelProcera Implant Crown
  • NobelProcera Implant Bridge1

► Ulteriori informazioni sulle nostre protesi

Perché scegliere soluzioni non cementate con canale della vite angolato?

Semplicità di gestione

Cacciavite Omnigrip: flessibilità protesica e facilità di utilizzo
Il cacciavite Omnigrip è dotato di una funzione di sollevamento e di presa che merita di essere vista. Il disegno esclusivo della punta offre una tenuta salda per un torque di inserimento completo, anche in posizione angolata. Ora, potete scegliere di:
 
  • Lavora in fretta e in modo sicuro grazie alla funzione di sollevamento e alla presa sicura del cacciavite Omnigrip.
  • Accedi facilmente alla regione posteriore. L'angolazione consentita dal cacciavite Omnigrip è utile quando lo spazio verticale è limitato.
  • Riduci il rischio di allentamento della vite applicando un torque di 35 Ncm con qualsiasi angolazione.

Ritenzione e resistenza predicibili

NobelProcera ASC Abutment e Implant Crown
Ottieni risultati predicibili evitando i rischi associati al cemento residuo.2 L'adattatore che connette l'abutment in zirconia all'impianto è fissato meccanicamente dalla vite inserita nell'abutment.
 
Il risultato? Ritenzione altamente predicibile senza cemento.

Scarica i casi clinici

Dr. Marwan Daas, Dr. Karim Dada e M. Jean Marc Etienne, Francia – Protesi anteriore

Situazione: displasia ectodermica reticolare con agenesia di più denti, alla base di tipici disordini occlusali. Le agenesie di questo tipo sono associate a una grave atrofia dell'osso alveolare.

Soluzione: posizionamento di sei impianti NobelReplace CC NP con l'utilizzo del software NobelClinician e della chirurgia guidata. Sei abutment NobelProcera ASC fungono da protesi avvitate.

Visualizza caso (PDF, 391 kB)

Dr. Benjamin Cortasse, Francia – Protesi anteriore

Situazione: incisivo centrale destro mascellare fratturato. Il dente non è recuperabile e viene pianificata una rimozione. Osso periapicale insufficiente.

Soluzione: innesti di tessuto osseo e connettivo. Posizionamento dell'impianto NobelActive con corona provvisoria. Utilizzo di abutment NobelProcera ASC Abutment per la protesi finale per evitare che il foro di accesso della vite sia posizionato a livello labiale.

Visualizza caso (PDF, 423 kB)

Dr. Juan Zufia e dr. Santiago Dalmau – Protesi anteriore

Situazione: agenesi di entrambi gli incisivi laterali superiori. Maryland Bridge in ceramica con decementazione continua. Larghezza dell'osso di 2-3 mm in entrambe le aree della cresta. Quantità d'osso insufficiente per il posizionamento di un impianto e aree affossate nella gengiva.

Soluzione: rimozione del Maryland Bridge. Realizzazione di un innesto di tessuto connettivale e della rigenerazione ossea guidata. Posizionamento di due impianti NobelActive NP e di due abutment ASC NobelProcera rivestiti direttamente.

Visualizza caso (PDF, 533 kB)

Dott. Léon Pariente e Dott. Karim Dada, Francia - Sostituzione di un dente singolo anteriore con Funzione Immediata

Situazione: frattura della radice di un incisivo laterale superiore, rimozione del dente indicata. 

Soluzione:  posizionamento immediato dell'impianto nell'alveolo estrattivo utilizzando un impianto NobelParallel Conical Connection e una mascherina per fresatura pilota NobelGuide. Applicazione immediata del provvisorio il giorno dell'intervento e protesi definitiva utilizzando NobelProcera ASC Abutment. 

Visualizza caso (PDF, 884 kB)

Prof. Dr. Stefan Holst, Germania, Luc e Patrick Rutten, Belgio – Protesi posteriore

Situazione: primo molare mandibolare irrecuperabile. Apertura della bocca limitata.

Soluzione: rimozione del dente e posizionamento di NobelReplace CC RP. Posizionamento di un abutment NobelProcera ASC con accesso alla vite angolato rivolto mesialmente.

Visualizza caso (PDF, 450 kB)

Cosa dicono gli utilizzatori

Dott. Simon Kold, Danimarca

"Per il nostro studio odontoiatrico, [la funzione ASC] è stata il progresso più importante del 2015... Amiamo definirla un fattore rivoluzionario"

Guarda il video completo

 

Dr.-Benjamin-Cortasse_tcm261-71783.png

Dott. Benjamin Cortasse, DDS (Doctor of Dental Surgery) Francia

"Queste nuove soluzioni offrono un maggior numero di opzioni sia al protesista che all'odontotecnico. La maggiore flessibilità contribuisce a garantire un risultato di trattamento ottimale. Grazie al libero posizionamento dell'asse dell'impianto è possibile ottimizzare le caratteristiche estetiche della ceramiche, mantenendo allo stesso tempo i vantaggi di una soluzione avvitata."

Patrick-Rutten,-Belgium_tcm261-71786.png

Patrick Rutten, odontotecnico, Belgio

"In molti casi il foro di accesso della vite tende a fuoriuscire dal bordo incisale o dalla faccia vestibolare. Ora siamo in grado di creare un elemento singolo avvitato senza cementazione".

Scott-MacLean_NobelActive3-0-user.jpg

Dott. Scott MacLean, DDS, FADI, FPFA, FACD, Canada

"Possiamo ottenere un'uscita della vite ideale in termini estetici e di resistenza, nonché per il posizionamento ottimale della protesi definitiva. È semplicemente fantastico."

Bibliografia

1 Alcuni prodotti potrebbero non avere l'approvazione o l'autorizzazione alla vendita da parte degli enti normativi in tutti i mercati. Rivolgersi all'ufficio vendite locale di Nobel Biocare per informazioni sulla gamma dei prodotti esistenti e la loro disponibilità.

2 Wilson TG, Jr. The positive relationship between excess cement and peri-implant disease: a prospective clinical endoscopic study. J Periodontol. 2009;80 (9): 1388-92.